Home » Essenze e sapori

Essenze e sapori



    Parte Herbartis, il corso europeo gratuito su piante ed erbe aromatiche
  • herbartis
    Terminata la fase di studio ed elaborazione, il progetto Herbartis presenta date e corsi di formazione al pubblico di imprenditori, studenti e persone che intendono migliorare le proprie conoscenze nel settore delle piante medicinali e aromatiche. L'obiettivo di questo progetto europeo è infatti la formazione per chi lavora nel settore e deve affrontare le esigenze del mercato e per chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze, in tutte le tappe della produzione, dalla coltivazione alla presentazione sul mercato. Il 5 settembre 2016 partirà il corso online, che è organizzato in quattro step: il primo è un vero e proprio corso online,…

    Leggi tutto l'articolo


  • La Via delle Essenze Reali, da scoprire (anche) con una card gratuita
  • logo_essenzereali
    C'è un nuovo strumento per visitare le Terre dei Savoia, quel territorio cerniera compreso tra Torino, le Alpi e le Langhe. Si chiama La Via delle Essenze Reali ed è un invito a conoscere le Terre attraverso i loro centri di produzione e i loro prodotti, avendo come filo conduttore le erbe aromatiche e le essenze. Non è una scelta casuale: il Piemonte è il principale produttore italiano di erbe aromatiche ed essenze, ben il 30% del nostro PIL del settore si produce nella regione. Ma mancava una valorizzazione turistica di tutto il mondo che gira intorno alle essenze, alla cultura di cui…

    Leggi tutto l'articolo


  • Con le Dimore Storiche del Pinerolese si scoprono anche le essenze
  • villa_giacosa_pancalieri_miniatura
    Il 22 maggio 2016 l'Associazione delle Dimore Storiche (ADSI) aprirà molte residenze private soggette a vincolo, affinché questo patrimonio storico-culturale possa essere finalmente apprezzato dai cittadini. Ispirati da questa Giornata,  i proprietari di nove residenze vincolate del Pinerolese hanno deciso di creare un Itinerario delle Dimore Storiche del Pinerolese. Per tutta l'estate, ogni ultima domenica del mese, apriranno le proprie case al pubblico, un vero e proprio patrimonio storico e architettonico quasi sempre nascosto ai nostri occhi. "Si parla di antiche case, a cui si accede mediante lunghi viali di platani e di tigli, cinte da possenti mura di recinzione e immerse…

    Leggi tutto l'articolo

Comments are closed.